You are here

Gli amidi: gnocchi e cialde

Gnocchi di amidi vegetali: vengono realizzati senza uova, né farine né patate. Al di là delle caratteristiche organolettiche sorprendenti questo è un piatto interessante da un punto di vista nutrizionale, anche per persone celiache. Per loro, con questa tecnica, si apre un mondo fatto di panini, crocchette ed altri piatti prima proibiti o poco appetitosi.

Ancora una volta il piatto è stato concepito per valorizzare al meglio la materia prima, in questo caso vegetale come zucca, pisellini o sedano rapa ad. Il vegetale viene cotto a bassa temperatura, ossia non oltre i 65°C, mantenendo cosi il suo gusto intatto come da crudo.

Con lo stesso procedimento di partenza, di un gel ottenuto per scioglimento degli amidi nell’acqua, è possibile creare strutture croccanti ed esteticamente interessanti: le cialde di amidi. Cialde salate – aromatizzate ad esempio con il nero di seppia o al peperone – che daranno testure e colore, pur mantenendo una logica gustativa rispetto al cibo servito.